Social Video Editing per ballerini - nuove classi in Flava School

Il mondo della danza è stato stravolto da un piccolo social, inizialmente poco considerato ma oggi è diventato il primo mezzo di coinvolgimento per i ballerini di tutto il mondo, il suo nome è Youtube.

Un tempo i ballerini diventavano famosi sempre e solo all'ombra di qualche artista importante o di qualche programma televisivo importante, ecco che il ballerino era famoso per essere addirittura nel corpo di ballo di Madonna o nientepopodimeno perchè aveva ballato al programma della Carrà, una vita all'ombra di qualcuno nonostante le ore e ore di sacrifici nella sala danza, ma oggi non è proprio cosi oggi grazie a "Youtube" ed ai Social Network è tutto cambiato. Oggi non importa più in quale punto del mondo voi siete nati, o in quale punto del mondo decidete di esprimere la vostra passione per la danza, se le vostre qualità ci sono realmente è tutto più facile, proprio perchè grazie ad un semplice smartphone ed a qualche piccola fantasia innata nell'editing video si possono sfornare presentazioni personali buone e farsi notare facilmente oltre confine. 

Grazie a questo nuovo metodo di farsi conoscere nella danza nascono fenomeni della danza autonomi, senza essere più all'ombra di qualcun'altro,  oggi alcuni ballerini sono talmente conosciuti autonomamente che in alcuni casi vengono chiamati direttamente dai produttori di famosi cantanti per entrare nelle loro tournè ed in automatico portarsi dietro i propri fans, un mezzo quello di youtube oggi fondamentale per chi vuole fare della danza la propria vita. 

Su questa Scia  Flava School da quest'anno ha inserito trai propri corsi anche quello di "Social Video Editing per Ballerini" durante una delle lezioni si studierà insieme ai componenti della Ohana Creative Studio (prima società in Italia per la realizzazione di Video per la danza)  come poter immortalare un proprio video da poter caricare successivamente sul proprio canale youtube o semplicemente sul proprio profilo facebook e instagram, un modo semplice e intuitivo per spingere i ragazzi verso nuove tecniche di studio e approfondimenti sulle nuove tecnologie della danza.