News

Si è concluso alla grande il Flava Dance Contest 2018, dopo tante selezioni fatte in Italia e non solo il 20 maggio a Marina di Sibari si è svolta la finale FDC018 che ha visto sul palco del Minerva Club Resort & SPA una serie di Gruppi di Urban Dance Coreografico spettacolari. Nel mondo del Urban Dance oggi ci sono svariati concorsi coreografici di Hip Hop importanti, trai quali quelli più rinomati sono il World Of Dance WOD (https://www.worldofdance.com) del quale hanno fatto anche il programma televisivo sulla famosa emittente televisiva statuinitense NBC; e poi l'evento coreografico più specifico per il mondo del Hip Hop Coreografico il Hip Hop International (www.hiphopinternational.com) evento importante anche questo ma molto più specifico per il mondo delle danze urbane. Il Flava Dance Contest di Sibari, ha visto partecipare ragazzi provenienti dalle diverse selezioni disputate in giorno per l'Italia e non solo, i ragazzi che si sono aggiudicati l'accesso alla finale tramite il FDC018 Verbania Selection, FDC018 Apulia Selection e FDC018 Campania Selection e per ultimo le selezioni disputate in Romania del FDC018 Romania Selection. Tra questi a salire sul podio della categoria Crew Young al 1° posto "Ryan Chips Patrick dalla scuola di Danza Dance Prestige di Bucaresti (www.danceprestige.ro) 2° posto per Banji e 3° posto dalla scuola Dance In Park di Reggio Calabria di Noemi Verduci i "Rockets Gum", a seguire categoria Assolo Teen 1° posto per Daniele Bucca da Taranto, 2° Vanessa Bellini da Novara e 3° Posto Anna Rubino da Bari; Categoria Crew Teen 1° posto ai Mini One dalla Big Beng di Palermo (https://www.facebook.com/bigbangacademy.palermo?fref=mentions ) 2° posto i Reck e 3° posto gli Outta of Minde, proseguiamo con gli assolo senior al 1° posto la Bgirl Giovanna Fontana da Catanzaro a seguire 2° posto per Eugenio La Scala e 3° posto da Roma Sara Sarone; Duo Senior ha visto 1° posto Eugenio La Scala e Gaetano, 2° posto Shut Up e 3° posto Debrah Gargano e Laura Fricano da Bagheria Sicilia in fine categorie Crew al primo posto i ragazzi della EYA Crew di Oristano Sardegna, 2° posto Balck Cats da Palermo, 3° posto Revolution Family da Costanza Romania. questo è l'albo dei vincitori della mega finale del FDC018 che troverete in ordine sul sito www.flavadancecontest.com 

Versione Italiana: 

Cosa dire, ci sarebbero tantissime cose da scrivere, ma tutto ciò che uomo possa scrivere sarà comunque impossibile trovare le parole per descrivere tutte le emozioni vissute nei tre giorni del 18, 19 e 20 Maggio a Marina di Sibari dentro il FlavaCamp 2018. Un Camp immenso grazie alle fantastiche strutture tecniche che Eventopeole Festival mette a disposizione per il mondo Flava, un villaggio strepitoso come il Minerva Club Resort & Spa che con le sue aree ha dato quel tocco di summer casual a tutto l’evento, un cast artistico stellare che ha spaziato dagli artisti di Hip Hop Coreografico come: Duc Ahn Tran, Dylan Mayoral, Ez Twins e Jospeh Tsosh oltre alla line up italiana composta da Giovanni Tafuni, Simone Mannino, Jasmine Andriano, Tonio e Xtox, per passare poi agli artisti facenti parte della line up old school, primi su tutti i 3 colossi dell’evento Salha viso conosciuto ancora di più oggi in Italia in quanto ha vinto l’edizione del programma “Tu si que vales” lo scorso anno, poi Storm uomo che ha fatto la storia della Breaking mondiale ed infine colui che porta in modo esagerato avanti quel fantastico mondo del Locking P-Lock. Continuiamo con la parte old School, i due sempre presenti al Camp Little Phil ormai Padrino dell’evento e Byron primo promotore della cultura hip hop in Italia. Per quanto riguarda le altre discipline una fortissima area Dancehall composta da Simona Mereu (Romania Flava Crew), MaryJ (Italy Flava Crew) e Miss Queensy from studio MRG Paris, poi in rappresentanza del mondo House due esponenti internazionali in ordine d’importanza primo Kapela (Francia) e a seguire Frankiej (London). Per terminare la disciplina al femminile più seguita oggi nel mondo urban il waacking ed il vouging con Monika Yamamoto (Praga). Settecento ballerini si sono radunati a Marina di Sibari tutti uniti dalla stessa passione quella per le varie discipline urba: Hip Hop, Locking, Popping, Dancehall, Waacking, Vouging e counque un unica passione quella per la danza in generale. Il sabato pomeriggio si sono effettuate le battle di hip hop e breaking con in giuria il super maestro Storm form Berlino nel quale ha vinto nella categoria Mixedstyle Dylan Mayoral e nella categoria Breaking Ivo Sart da Catanzaro Italy. Anche la domenica è stata cornice di un altro grande evento nell'evento, la finale internazionale del Flava Dance Contest che ha visto partecipare gruppi provenienti dall'Italia e dalla Romania, e quest'anno il gradino più alto del podio se lo è aggiudicato i ragazze della "EYA Crew" da Oristano Sardegna, mentre secondo posto alle super "Cats" di Palermo e terzi classificati i "Revolution Family" da Costanza (Romania). Un evento incredibile che ha fatto si che per 3 giorni non si avesse nemmeno il tempo di respirare domenica sera tutti a casa con forti abbraccio e arriverci a FlavaCamp 2019. 

 English Version:

What to say, there would be many things to write, but all that man can write will be impossible to find the words to describe all the emotions experienced in the three days of 18, 19 and 20 May in Marina di Sibari inside the FlavaCamp 2018. Thanks to the fantastic technical facilities that Eventopeole Festival makes available to the Flava world, an amazing village like the Minerva Club Resort & Spa that with its areas has given that touch of summer casual to the whole event, a stellar artistic cast that has ranged from the choreographic Hip Hop artists such as Duc Ahn Tran, Dylan Mayoral, Ez Twins and Jospeh Tsosh in addition to the Italian line up composed by Giovanni Tafuni, Simone Mannino, Jasmine Andriano, Tonio and Xtox, to then pass to the artists belonging to the line up old school, first on all 3 colossi of the (spider)Salha face event known even more today in Italy as it won the edition of the program "Tu si que vales" rso year, then Storm man who made the history of the world breaking and finally the one who leads in an exaggerated way ahead of that fantastic world of Locking P-Lock. We continue with the old school part, the two always present at Camp Little Phil now Godfather of the event and Byron first promoter of hip hop culture in Italy. As for the other disciplines a very strong Dancehall area composed by Simona Mereu (Romania Flava Crew), MaryJ (Italy Flava Crew) and Miss Queensy from MRG Paris studio, then representing the House world two international figures in order of importance first Kapela (France) and to follow Frankiej (London). To end the female discipline most followed today in the urban world waacking and vouging with Monika Yamamoto (Prague). Seven hundred dancers gathered at Marina di Sibari, all united by the same passion that for the various disciplines: Hip Hop, Locking, Popping, Dancehall, Waacking, Vouging and counque a single passion for dance in general. On Saturday afternoons there were the battle of hip hop and breaking with the jury the super master Storm form Berlin in which he won in the category Mixedstyle Dylan Mayoral and in the category Breaking Ivo Sart from Catanzaro

în română:

Ce să spun, ar exista o multime de a scrie despre, dar tot ceea ce omul poate scrie va fi imposibil de a găsi cuvintele pentru a descrie toate emoțiile experimentate pe parcursul celor trei zile de 18, 19 și 20 mai, în Marina de Sybaris din FlavaCamp 2018. A Camp mulțumită imense facilități tehnice fantastice care Festivalul Eventopeole prevede lumea Flava, un sat răsunător ca Minerva Club Resort & Spa, care, cu zonele sale a dat o notă de vară casual, la orice eveniment, o distributie artistică stea a variat de la artiști hip hop coregrafică ca: Duc Ahn Tran, Dylan Mayoral, Ez Gemenii și Jospeh Tsosh peste linia italiană-up este format din John Tafuni, Simone MANNINO, Jasmine Andriano, Tonio și Xtox, apoi se trece la artiștii care fac parte din vechea linie de școală în sus, în primul rând celor trei giganți ai evenimentului Salha încă se confruntă cu mai cunoscut astăzi în Italia, de când a câștigat ediția a programului „Tu si que văi“ SCO an RSO, atunci Storm om care a făcut istorie în lume Breaking și în cele din urmă cel care aduce în prim-un mod exagerat că lumea fantastică de P-Lock de blocare. Vom continua cu o parte de școală veche, cei doi mereu prezent la Camp Micul Phil acum eveniment Nașul și Byron primul promotor al culturii hip-hop în Italia. În ceea ce privește celelalte discipline o zonă Dancehall puternică constând din Simona Mereu (România Flava Crew), MaryJ (Italia Flava Crew) și domnișoara Queensy de la MRG Paris studio, apoi reprezentare a lumii Casa doi reprezentanți internaționali în ordinea importanței primei Kapela (Franța) și să urmeze Frankiej (Londra). Pentru a termina disciplina femeilor urmat cea mai mare din lume astăzi urban Waacking și vouging cu Monika Yamamoto (Praga). dansatori optsprezecelea adunat în Marina di Sibari toate unite prin aceeași pasiune ca pentru diferite discipline Urba: Hip Hop, Locking, pocnituri, dancehall, Waacking, Vouging și counque o pasiune unic, care pentru dans, în general.

È giunta alla fine l’ultima selezione per il FDC Italia, nello specifico in una delle regioni più baciate del sole la Campania e nello specifico a Caserta presso il Palazzetto di Casagiove. La mattina del 22 Aprile hanno raggiunto il palazzetto casertano ragazzi provenienti da diverse regioni uniti tutti per la passione della Urban Dance, da Bari, Barletta, Salerno, Caserta, Napoli, Roma, Ostia e molte altre città sono venute per competere all’edizione dell’ultimo FDC che dava la possibilità di accedere alla mega finalissima del 20 Maggio a Marina di Sibari. Nel concorso coreografico in Campania in Giuria sono stati inseriti 3 differenti nomi importanti del panorama hip hop italiano: in primis il maestro Giuseppe Di MAURO in Arte Kacyo, esponente strategico per quello che è il mondo della Breaking oggi in Italia, ha vinto per ben due volte il RedBull BCOne chyper Italia andando alle rispettive finali mondiali a rappresentare l’Italia, in più da quest’anno è il preparatore atletico dei Breakers che vanno alle Olimpiadi della Breaking (da quest’anno la Breaking è divenuta disciplina olimpica). Secondo giudice della competizione esponente di spicco dello stile Popping Italiano da Napoli Sasa’ in arte Boogiesa’, anche lui gode di un curriculum sensazionale tra cui ha messo in bacheca l’accesso per ben due volte all’importante finale mondiale del Just Debout in compagnia del suo compagno storico Simone Panzera in arte Shorty. Ultimo giurato andiamo questa volta al più nuovo degli stili, si occupa di Urban Choreographic, in Italia ha fondato la famosa Crew “La Famillia” vincitrice del (WOD) world of dance Italiano e di diverse altre famose competizioni Amedeo Crielesi. La competizione ha avuto inizio alle ore 13:30 partendo come al solito con le categorie Baby, junior, teen e per ultimo i senior, tutto si è concluso per le ore 17 ad a seguire sono iniziate le Battle di Breaking e mixed style. Per il momento all’interno dei Flava Dance Contest sono state inserite solo queste Due Battle ma l’obiettivo è di inserire al suo interne Battle di House, vouging, Locking, Popping come le altre competizioni nazionali che hanno al loro interno tutte queste discipline, per esempio “MC Hip Hop Contest” che viene organizzato a Gennaio a Riccione oppure il famoso Camp “The week” con il suo “Street dance fighter”. Andando sul sito del FDC www.flavadancecontest.com sarà facile poter trovare la classifica vincitori. Infine riassumendo il FDC di Caserta ha avuto un grande successo e lo staff Flava sta già lavorando all’edizione 2019. 

Henry Link la storia del hip hop, è entrato a far parte ufficialmente della squadra insegnanti Flava School, chi non lo conosce non merita di dire di essere un ballerino di Urban Dance, in quanto quando si parla di Henry Link e della storia " Elite Force Crew" ( Buddha Stretch, Brooklyn Terry, Loose Joint, Ejoe 12, Bobby Mileage) www.eliteforcecrew.com  si parla di storia, la vera storia di questa danza. Il forte è la musicalità ciò che da sempre distingue il maestro Henry nelle sue classi, qualcosa che difficilmente un normale insegnante riesce a trasmettere, ma lui invece no ci riesce e come se ci riesce.

 

info for Elite Force Crew: 

ELITE FORCE began in 1992 forming on the set of MICHAEL JACKSON’S music video "REMEMBER THE TIME".

The term "Elite" was used as a description of the dancers in the front of the formation lineup in the video. We became the driving "Force" of the dance routine. As a result, we became the most notable dancers in the video. Soon after the video the exposure of the group came into full blast. Being seen in numerous music videos, television appearances, documentaries, and music concerts. Together with the entire MOPTOP family we created the backdrop and performance power behind many artists such as Mariah Carey, Will Smith, TLC, and many more. Our crew gained the reputation for always having the most innovative choreography.